Social Icons

.

martedì 5 luglio 2011

Nilo Donati - Deposizione del 06 giugno 1994

Nilo Donati fu ascoltato il 6 giugno 1994 nel processo a Pietro Pacciani. Quelle che seguono sono le sue dichiarazioni.

Presidente: Questo signore è il teste?
P.M.: Donati Milo
Presidente: Donati Milo, si accomodi prego signor Donati sieda lì, sieda pure… si benissimo niente telecamere anche per il signore. Vuole per cortesia dare le sue generalità?
N.D.: Donati Milo nato a Buonconvento il xx.xx.xx, residente a San Casciano, Via Xxxxxx, xx.
Presidente: Benissimo, vuole… gli date quella formula per piacere?
N.D.: Consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e non nascondere nulla di questo a mia conoscenza.
Presidente: Benissimo, signor Donati vuole cortesemente rispondere alle domande del Pubblico Ministero, prego?
P.M.: Signor Donati vuole dire alla Corte qual è la sua professione?
N.D.: La mia professione è istruttore di scuola guida.
Presidente: Istruttore di scuola guida.
N.D.: Ho una scuola guida si.
P.M.: Ha una scuola guida. Dove?
N.D.: A San Casciano.
P.M.: Da quando?
N.D.: Daaa… cioè prima lavoravo con l’ACI e poi nell’ottant… non me lo ricordo… nell’80… insomma l’ho acquisita io dopo… cioè ora è mia personalmente.
P.M.: Prima, negli anni ’80, l’aveva ugualmente ma sotto l’insegna ACI?
N.D.: Si.
P.M.: Però c’era lei?
N.D.: Si c’ero io si, si, si.
P.M.: Anche prima dell’80?
N.D.: Si, si, si, si.
P.M.: Benissimo. In questa sua attività o in altre circostanze ha mai avuto occasione di conoscere il signor Pietro Pacciani?
N.D.: Io nella mia attività ho avuto modo di conoscerlo… cioè due volte l’ho veduto. Una volta, non mi ricordo l’anno, che venne a rinnovare la patente con il certificato dell’USL e poi quando venne a prendere la partente, a fare un condono di un bollo, basta, io prima d’allora non avevo mai conosciuto questo signore.
P.M.: Lei alla Polizia ha detto “eravamo nel ‘92”, è così?
N.D.: Io non me lo ricordo l’anno.
P.M.: Aveva controllato o questa patente o le sue carte per dire che era il gennaio ’92?
N.D.: Ora non me lo ricordo.
P.M.: Allora è una cosa di quindici anni fa o di due o tre anni fa?
N.D.: No, roba di due o tre anni fa.
P.M.: Benissimo vede allora il ’92.
N.D.: Ora non mi ricordo…
P.M.: Prima non l’aveva mai conosciuto?
N.D.: Mai, no, no, mai parlato.
P.M.: Senta per caso quando lei si occupa, per un cliente, delle pratiche per la patente si occupa anche delle visite mediche necessarie per la vista e per la patente?
N.D.: No, no, no per la visita per la patente o l’USL oppure viene un medico lì, gli fa la visita…
P.M.: Viene lì da lei?
N.D.: Viene lì da me, com’è sempre venuto. Ma questo qui, mi ricordo io, è un certificato dell’USL, questo suo.
P.M.: Questo del ’92.
N.D.: Ultimo, si, non mi ricordo l’anno.
P.M.: Io volevo vedere se lei ricordava, per caso, se era venuto il Pacciani da lei nell’anno ’80, per dire…
N.D.: No, no, no.
P.M.: Lo esclude?
N.D.: No, no, no.
P.M.: Ricorda chi erano i medici oculistici che venivano da lei nell’anno ’80 per queste visite?
N.D.: Bah…
P.M.: Se lo ricorda eh…
N.D.: Colonnello Chiarugi Corrado era…
P.M.: Era uno che veniva da lei?
N.D.: Si, si, come venivano in tutti gli altri posti.
P.M.: Senta, di queste visite oculistiche dell’epoca lei ha conservato traccia? Qualche documentazione?
N.D.: Mai, noi no. E’ la prefettura che conserva le tracce.
P.M.: Dico tante volte… Lei questi clienti che venivano a fare visite oculistiche regolavano il prezzo della visita con la sua autoscuola o direttamente…
N.D.: Col medico, col medico.
P.M.: Col medico il quale rilasciava un certificato che poi lei adoprava per le pratiche.
N.D.: Esatto, esatto.
P.M.: Ricorda o ha modo di ricordare quanto poteva essere nel 1980 il prezzo di una visita oculistica fatta dai medici che venivano da lei o è un’impresa ardua? Ricordare…
N.D.: Mah… Non lo so, 10… 12… Non lo so io quanto, io non posso quantificare…
P.M.: Non lo sa, il prezzo… questi medici vengono ancora oggi? Questi o altri ovviamente?
N.D.: Altri, altri vengono.
P.M.: Lei sa qual è il prezzo che chiedono oggi? Se allora, forse, prendevano 10…
N.D.: Si, si oggi prendono 25.000 lire.
P.M.: Oggi.
N.D.: Oggi.
P.M.: All’epoca lei dice 10/12?
N.D.: Non lo so io non mi posso ricordare.
P.M.: Grazie non ho altre domande.
N.D.: Prego.
Presidente: Signori avvocati di parte civile? Avvocato Bevacqua prego.
A.B.: Lei lo conosce il dottor Lotti Franco?
N.D.: Si da molto tempo.
A.B.: Da molto tempo. Senta, lei ricorda se ha parlato col dottor Lotti Franco del 1980, ora le dico se ha parlato e quando e perché e in che occasione… 1980, se ha parlato di una domanda che il signor Pacciani aveva fatto per la caccia. Se lo ricorda?
N.D.: Io col dottor Lotti queste cose non ne ho parlato.
A.B.: Perché io lo dico perché un teste di riferimento… il dottor Lotti avrebbe detto questo, esattamente nell’anno ’93, 25 marzo: “Nel ribadire che io non rilasciai alcuna certificazione al Pacciani e che egli me la richiese… devo aggiungere che potrebbe essere forse interessante sentire se per caso il Pacciani si sia rivolto ad un altro mio collega…” eccetera, dottor Caselli, “infine per completezza devo dire che quando il Donati Danilo mi parlò della domanda del Pacciani Pietro doveva essere…”
N.D.: Non Danilo, Nilo.
A.B.: Qui c’è Danilo. E’ lei Donati Danilo?
N.D.: No io sono Donati Nilo. Come il fiume d’Egitto.
A.B.: Ho capito e invece Danilo è il nome di una bellissima operetta, va bene?
N.D.: Ma io non lo so.
A.B.: “Mi parlò della domanda del Pacciani Pietro, doveva essere un periodo poco dopo il 1980”. Senta, questo l’ha detto questo signore, non l’ho detto mica io.
N.D.: Appunto…
A.B.: Questo signore dice che con lei ha parlato…
N.D.: A me…
A.B.: Ha parlato… scusi... Abbia pazienza.
N.D.: Prego, prego.
A.B.: lei mi dice si, no, mi dice quello che vuole. “Doveva essere un periodo poco dopo il 1980 ma non so dire se poco dopo il 10 luglio 1980” che è la data che compare sulla fonte eccetera, eccetera… Il dottor Lotti ricorda ai signori Carabinieri del gruppo di San Casciano, della stazione dei carabinieri di San Casciano, che lei, con lui, con lui, avete avuto un colloquio relativamente alla denunzia fatta dal signor Pacciani o alla richiesta, comunque, di pratica per ottenere la licenza di caccia e secondo il dottor Lotti questo discorso sarebbe avvenuto nel 1980, lei non se lo ricorda?
N.D.: No
P.M.: Ma non si occupa di licenze di caccia.
N.D.: Io non mi occupo di… di porto darmi, di caccia.
A.B.: Allora c’è un altro Donati Danilo che abbia queste cose? Donati Danilo denominato Nilo di San Casciano.
N.D.: Nilo, io, sono io.
A.B.: Nilo.
N.D.: Si Nilo, esatto, giusto.
A.B.: Alto Nilo e basso Nilo, lei è alto e questo è Nilo, il Donati Danilo è proprio lei, il dottor Lotti parla di lei.
N.D.: Ma permette…
A.B.: Guardi glielo faccio leggere.
N.D.: Ma d’accordo.
P.M.: Non so se si può far leggere eh…
Presidente: Lei non se lo ricorda?
N.D.: Io non me lo ricordo, poi non c’era motivo che il dottor Lotti dovesse venire da me a dirmi: che gli si fa il porto d’armi a lui? Io? E che c’entro io col porto d’armi? O un’altra faccenda…
N.D.: No, no, non mi sono spiegato io, ne avete parlato…
N.D.: No, io non ho parlato.
A.B.: Ne avete parlato col dottor Lotti…
N.D.: Lui l’avrà detto…
A.B.: Lui ne ha parlato con lei e lei ha parlato di quest’anno 1980…
N.D.: Ma io no.
A.B.: Allora Presidente io contesto, sia pure derelato, la dichiarazione… se si può fare.
P.M.: No, no, sentiremo il dottor Lotti.
A.B.: Sentiamo il dotto Lotti.
Presidente: Avvocato lei gli può dire – questo ha detto così – Lui dice: io non l’ho mai detto anzio lo escludo –
A.B.: Sentiremo il dottor Lotti.
Presidente: Può darsi che siccome lei aveva a disposizione medici militari…
N.D.: Dottore io che devo dire? Io non me lo ricordo.
Presidente: Non se lo ricorda.
A.B.: Son quindici anni fa…
N.D.: Non è che io…
A.B.: Dottor Lotti evidentemente lo ricorda.
N.D.: Non ci sarebbe stato motivo se fosse venuto, si c’è sta… venu… ma io no.
A.B.: Va bene allora io chiedo che si senta… perché mi pare che sia… faccia parte della lista del Pubblico Ministero… il dottor Lotti su questo punto. Lotti Franco, medico, 1247
P.M.: L’abbiamo già sentito.
Presidente: E’ già venuto, si.
P.M.: L’abbiamo già sentito.
A.B.: Ma deve ritornare, medico condotto…
P.M.: L’abbiamo già sentito.
Avvocato Fioravanti: Deve tornare per altre cose.
A.B.: Ma dice che deve tornare…
Presidente: Deve tornare… allora quel giorno…
P.M.: Doveva tornare ma tutte le domande che dovevo fare io furono poi fatte dall’avvocato Bevacqua…
A.B.: Allora io chiedo…
P.M.: E’ bene farlo… Io non ho motivo di farlo ritornare.
A.B.: E io si.
P.M.: Lo ricitiamo.
A.B.: Grazie.
P.M.: Non avevo.
Presidente: Va be’ lo faremo tornare allora un giorno con la…
P.M.: Senz’altro
Presidente: Vediamo se ricorda… certo se il teste, a distanza di tanto tempo, non ricorda ho l’impressione che anche se il dottor Lotti viene e cerca di rinfrescargli la memoria…
A.B.: Ma dico, un discorso c’è stato.
Presidente: Lo faremo tornare e allora Pubblico Ministero…
P.M.: Bene.
Presidente: Se ne occupa lei senza…
P.M.: Senz’altro.
Presidente: …troppe formalità.
P.M.: Ci penso io.
Presidente: E allora quel giorno, tanto è un minuto…
P.M.: Li facciamo tornare tutti e due. Volevo solo chiedere nuovamente al signor Donati, per paura di aver capito male, lei nemmeno indirettamente si occupa di porto d’armi e licenze di caccia?
N.D.: No io…
P.M.: Nemmeno per caso? Qualche volta…
N.D.: A qualche amico gli ho fatto l’invio fogli.
P.M.: Lei?
N.D.: Si, si hai voglia.
P.M.: Ecco, al signor Pacciani no.
N.D.: No, no, no per carità d’Iddio, no.
P.M.: Per caso il dottor Lotti è venuto da lei a parlarle del… non so… del suo amico Pacciani…
N.D.: Io, io… A me… Io l’unica volta che ho parlato con il signor Pacciani è stato in quell’occasione che è venuto a rinnovare la petente…
P.M.: Eravamo, abbiamo già visto, nel gennaio ’92, bene, grazie, saranno richiamati entrambi e così chiariremo il punto.
Presidente: Va bene.
P.M.: Non ho altre domande, grazie.
Presidente: Può andare il teste, signori? Grazie, allora lei un giorno lei tornerà, le faremo perdere meno tempo possibile.

Nessun commento:

 
Blogger Templates