Social Icons

.

martedì 21 giugno 2011

Marzia Sottili - Deposizione del 01 giugno 1994

Marzia Sottili fu ascoltata il primo giugno 1994 nel processo a Pietro Pacciani. Quelle che seguono sono le sue dichiarazioni.
P.M.: Sentiamo Sottili Marzia
Presidente: Si accomodi signora, buonasera, si accomodi prego, legga per cortesia quella formula.
M.S.: Consapevole della responsabilità morale e giuridica che assumo con la mia deposizione mi impegno a dire tutta la verità e a non nascondere nulla di quanto è a mia conoscenza.
Presidente: Bene, vuol dare le sue generalità signora?
M.S.: Marzia Sottili, nata a Vicchio di Muge… a Firenze il xx.xx.xx
M.S.: Presidente: Residente?
M.S.: A Vicchio di Mugello.
Presidente: Vuol rispondere per cortesia alle domande del Pubblico Ministero?
P.M.: Sempre molto semplici, signorina lei è originaria di Vicchio quindi?
M.S.: Si.
P.M.: Lei ha fatto parte o fa parte della banda di Vicchio?
M.S.: Ho fatto parte dall’80 all’84.
P.M.: Era una banda che girava anche i paesi per le feste?
M.S.: Si.
P.M.: Ricorda di essere mai stata, con la banda, a Mercatale?
M.S.: Si una volta.
P.M.: Ricorda l’anno?
M.S.: No, non mi ricordo se era l’82 o l’83.
P.M.: Che stagione era lo ricorda?
M.S.: Mi sembra di ricordare che fosse la fine dell’estate.
P.M.: Era una festa dell’uva? Può darsi?
M.S.: Si.
P.M.: Senz’altro si. Ricorda se nella banda con lei quante ragazze eravate?
M.S.: Ma, mi sembra, circa una trentina, anche se non sempre tutte eravamo presenti.
P.M.: Quel giorno di cui stiamo parlando con lei c’era Pia Rontini?
M.S.: Mah, io non sono in grado di dire si.
P.M.: Non…
M.S.: No.
P.M.: Qualcuno gliel’ha ricordato che c’era?
M.S.: Si.
P.M.: Chi gliel’ha ricordato?
M.S.: Il personale della Sam poi me l’ha detto.
P.M.: No, mi scusi, il personale della SAM gliel’ha detto dopo, io dico di sue colleghe o qualche ragazza… Ci son le foto per fortuna quindi non ci sono SAM che tengano.
M.S.: Io…
P.M.: Lei non ricorda. Le hanno mostrato delle foto in cui c’era lei e la Pia?
M.S.: Si che io non sono stata in grado di riconoscere però da queste foto.
P.M.: Da queste foto no. Senta una cosa, lei invece conosceva il signor Pacciani?
M.S.: No.
P.M.: Qualcuno le ha detto che c’era il signor Pacciani perché lo conosceva?
M.S.: Ehmm, molto tempo dopo, non nell’occasione.
P.M.: Chi gliel’ha detto?
M.S.: Me l’ha detto la mamma
P.M.: Gliel’ha detto sua mamma…
M.S.: Mia madre che era presente quando noi siamo stati a Mercatale.
P.M.: Era con lei la sua mamma?
M.S.: Non era con me perché io facevo parte del gruppo…
P.M.: Quel giorno lì. E come mai sua mamma conosceva il signor Pacciani?
M.S.: Perché mia madre è originaria di Vicchio, sua cugina, la signora Liliana Benvenuti, è originaria di Vicchio e abitava a Mercatale e quindi erano insieme, mia madre è venuta per far visita alla cugina e gli ha detto che c’era…
P.M.: Che c’era questo signore che era un suo vecchio compaesano di Vicchio.
M.S.: Si.
P.M.: Non ho altre domande, grazie.
Presidente: Signori avvocati di parte civile? Signori difensori?
Avvocato Bevacqua: Senta signorina quante volte è stata sentita dalla SAM?
M.S.: Una.
A.B.: Credo due, no?
M.S.: Ah si, due, due è vero si.
A.B.: Un giorno dopo l’altro?
M.S.: Il giorno dopo si.
A.B.: Uno dopo l’altro.
M.S.: Si uno dopo l’altro, si.
A.B.: Sempre sulle stesse cose, sulle stesse dichiarazioni?
M.S.: Si
A.B.: Sugli stessi tentativi di riconoscimento?
M.S.: Si.
P.M.: Ci sono le foto
A.B.: Siii certo.
Presidente: Va bene.
A.B.: Grazie.
Presidente: Quindi lei c’è stata una volta sola?
M.S.: A Mercatale, che io ricordi, si.
Presidente: Bene, può andare grazie signora, buonasera.
M.S.: Grazie.

Nessun commento:

 
Blogger Templates