Social Icons

.

mercoledì 5 maggio 2010

Enzo Baldoni

Maresciallo dei carabinieri di Perugia. L'allevatore Attilio Piselli, riferì che accompagnando il maresciallo nel Mugello questi gli disse: "Eravamo arrivati a mettere le mani sul mostro di Firenze e invece tutte le nostre fatiche sono andate in fumo perchè la massoneria ha fatto archiviare ogni cosa. " Il mostro di Firenze era "il figlio del professor Narducci, che era uno degli esponenti della massoneria. Il professore ha fatto ammazzare il figlio dal garzone quando si è accorto di quello che stava combinando. Gli faceva comodo trovare un coglione e l'hanno trovato."

Nessun commento:

 
Blogger Templates