Social Icons

.

mercoledì 3 febbraio 2010

Ugo Mancinelli

Titolare della "Motonautica Mancinelli", con sede a San Feliciano, nei pressi delle rive del lago Trasimeno. Da generazioni si occupa della vendita e dell'assistenza di barche, gommoni, motori fuoribordo ed accessori nautici. Così ricorda la serata dell'8 ottobre 1985: "Ero uscito di casa verso le diciannove, diciannove e trenta, avendo sentito le sirene dell'allarme. La voce che girava era che non si ritrovava il figlio del professor Narducci. Andai alla darsena di Trovati, presi la barca del dottor Spartaco Ghini e insieme ad Alberto Ceccarelli, suocero di Pierluca, ci mettemmo in acqua. Il lago era una tavoletta, piatto. Puntammo dritto verso il Muciarone e costeggiammo l'isola finché, in mezzo ai canneti, avvistammo la barca. Aveva il motore giù, la marcia disinserita, sul cruscotto c'erano una scatola di fiammiferi e un paio di occhiali. Saranno state le ventidue". Domenica 13 ottobre un cadavere emerse dalle acque del lago.
Rif.1 - La strana morte del dr.Narducci p.21

Nessun commento:

 
Blogger Templates