Social Icons

.

venerdì 29 maggio 2009

Sandro Federico

Nacque a Roma il 30 settembre 1946, dove conseguì la laurea in Giurisprudenza presso l' Università degli Studi "La Sapienza".
Entrò in Polizia nel 1973 all'interno della Squadra Mobile di Firenze. Nel 1981, in qualità di commissario, giunse a Scandicci sul luogo del duplice omicidio attribuito al "mostro di Firenze". L'11 giugno, assieme al colonnello dei carabinieri Olinto dell'Amico, interrogò Enzo Spalletti.
Dopo gli omicidi di Vicchio, all'interno della squadra mobile fiorentina, nacque la Squadra Anti Mostro, a dirigerla fu chiamato Sandro Federico.
Nel 1989 fu trasferito alla Questura di Napoli con l'incarico di Dirigente della Squadra Mobile. Dopo due anni fu incaricato della direzione della Criminalpol Interprovinciale del Lazio.
Nel 1994 diresse la Criminalpol della Toscana per poi essere nominato, l'anno successivo, capo del Gruppo Investigativo Antisequestri della Polizia a Nuoro. Nel 1998 diventò Questore di Grosseto e nel 2000 Questore di Pistoia. Nel marzo del 2006 lasciò la Toscana, ed accettò la carica di Questore di Vibo Valentia e poi quella di Questore di Catanzaro.
Dal 25 agosto 2008 è Questore di Perugia.
Rif.1 - Questura di Perugia

Nessun commento:

 
Blogger Templates