Social Icons

.

giovedì 23 aprile 2009

Vari ed eventuali 4

In ordine sparso:
Gherardo Matassino - Nel 1968 era un brigadiere del nucleo investigativo dei carabinieri. Citato a pag.110 ne La leggenda del Vampa.

Antonino Delfino - Vice capo della squadra mobile di Firenze. Citata a pag.110 ne La leggenda del Vampa.

Nunziato Torrisi - Colonnello dei carabinieri. Citato a pag.96 in Dolci colline di sangue.

Pierluigi Cabras - Psichiatra fiorentino. Nel 1982 ebbe frequenti colloqui con Francesco Vinci, questi gli riferì di conoscere l'identità del "mostro di Firenze". Citato a pag.152 in Storie delle merende infami.

Neri Finucci - Avvocato di Giancarlo Lotti. Rinunciò a difendere il suo cliente. Citato a pag. di Dolci colline di sangue.

Raffaello Cantagalli - Procuratore capo della Repubblica di Firenze. Intervenne a Scopeti sul luogo del duplice omicidio. Incontrò il ministro degli interni per istituire una taglia sul "mostro di Firenze". Citato a pag.236 ne La leggenda del Vampa.

Nessun commento:

 
Blogger Templates