Social Icons

.

martedì 7 aprile 2009

Francesco Introna

E' titolare della cattedra di Medicina legale presso la Facoltà di Medicina e Giurisprudenza dell’Università di Bari. Dal 1979 svolge attività di ricerca nei vari campi di studio della disciplina medico legale con particolare riguardo per l’identificazione personale, la patologia medico legale, l’entomologia cadaverica e la medicina previdenziale.
Ha condotto ricerche internazionali con gli Istituti di Medicina Legale di Tunisi, di Budapest e di Pecs, con L’Office of Medical Examiner di Baltimora, con il Department of Pathology di Fairbanks (Alaska) e con il Crime Laboratory, Vermont State Police, di Waterbury (Vermont), con il Department of Entomology, University of Honululu (Hawaii).
Ha svolto progetti di ricerca internazionale con lo Zoological Department, Hungarian Natural History Museum di Budapest (Prof. L. Papp), con il Department of Entomology della University of Hawaii at Manoa (Prof. L.Goff) e con la F.B.I Academy di Quantico, Virginia (Dr. W.Lord).
Nel 2002, Pino Rinaldi, uno degli autori della trasmissione televisiva Chi l'ha visto chiese il suo parere in merito all'ora dell'omicidio di Nadine Mauriot e Jean-Michel Kraveichvili. Il professor Introna escluse la possibilità che questo fosse avvenuto nella notte tra l'8 ed il 9 settembre, come dichiarato precedentemente dal professor Maurri, poichè le larve di mosca deposte sui corpi risultavano in uno stadio di sviluppo molto avanzato.
Incaricato dagli avvocati Nino Filastò e Nino Marazzita di effettuare una perizia sui rilievi relativi al duplice omicidio di Nadine Mauriot e Jean-Michel Kraveichvili per determinarne l'ora del decesso, il professor Introna scrisse: "Per schiudersi le uova dei calliphoridi impiegano tra le 18 e le 24 ore, a una temperatura attorno ai 27 gradi, i dati entomologici indicano un'epoca di morte minima di circa 36 ore dal rilievo fotografico, come minimo il giorno 8 o la notte tra il 7 e l'8".

Nessun commento:

 
Blogger Templates