Social Icons

.

martedì 27 gennaio 2009

Sebastiano Indovino

Alla fine degli anni '70, frequentava assieme al fratello Salvatore il bar sito in Piazza Mercatale di Prato, noto ai più come Bar dei sardi, poichè frequentato da Francesco e Salvatore Vinci ma soprattutto da Mario Sale, Giovanni Farina, Virgilio Fiore, che negli anni '80 diedero vita all'organizzazione criminale: anonima sequestri. Nello stesso bar si incontravano anche: Filippa Nicoletti, Domenico Agnello e Gabriella Ghiribelli. La Ghiribelli raccontò d'aver conosciuto Salvatore Indovino grazie al fratello Sebastiano con cui aveva avuto dei rapporti sessuali all'interno di un furgone.
Il 30 dicembre 1995, sentito dagli inquirenti dichiarava: "Mi vengono chieste notizie sui miei rapporti con mio fratello Indovino Salvatore e sulle sue amicizie e frequentazioni. Ho frequentato mio fratello Salvatore soprattutto negli ultimi anni di vita; soprattutto i fine settimana e cioè il sabato e la domenica, ero solito andare a trovarlo a San Casciano insieme alla mia famiglia."
Rif.1 - Compagni di sangue pag. 61
Rif.2 - Sentenza del giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Firenze contro Francesco Calamandrei del 21 maggio 2008
Nella foto Mario Sale.

Nessun commento:

 
Blogger Templates