Social Icons

.

mercoledì 14 gennaio 2009

Mauro Poggiali

Operatore ecologico. Amico di Pia Rontini. Il 17 aprile 1993 fu ascoltato dal capo della squadra mobile, Michele Giuttari. Raccontò che nelle settimane precedenti l'omicidio aveva riaccompagnato Pia a casa diverse volte al termine del turno serale. In un paio di occasioni aveva notato una auto che li aveva seguiti fin dalla piazza adiacente al bar dove la ragazza lavorava. Si trattava di un'auto di media cilindrata, dal colore non chiaro, amaranto, forse rosso sbiadito. Gli fu quindi mostrata la foto della Fiat 128 coupè di proprietà di Giancarlo Lotti, Poggiali aggiunse: "la macchina che mi fate vedere in una fotocopia in bianco e nero mi sembra, nella parte posteriore, simile a quella da me notata nelle circostanze riferite. Nel suo insieme, però, quest'auto mi da l'impressione, guardandola nella fotocopia, che sia più grande di quella in questione. Dovrei vederla personalmente per poter essere più sicuro. Comunque questa macchina mi fa un certo effetto e la parte posteriore, ripeto, mi sembra simile anche perchè vedo che non ha la luce laterale nella parte posteriore e io, quando ho visto di profilo quella macchina, ho appunto notato che nella sua parte posteriore laterale non aveva la luce."

Nessun commento:

 
Blogger Templates