Social Icons

.

domenica 28 dicembre 2008

Anna Milvia Mattei

Prostituta, alcolizzata e invalida civile. Convivente di Fabio Vinci, figlio di Francesco. Il 29 maggio 1994 fu trovata strangolata nell'edificio a tre piani, di San Mauro a Signa di proprieta' dell' Istituto autonomo case popolari, in cui abitava. Vedova, madre di Simone e Roberto, entrambi in carcere per droga. Con lei abitava anche un'altra prostituta, Marinella Tudori, che rientrata a casa aveva scoperto il cadavere dell'amica disteso sul letto, con addosso solo una maglietta ed un foulard attorno al collo. L'assassino aveva dato fuoco al materasso su cui era adagiata la vittima. Ai piedi del letto un gatto morto. Dell'omicidio fu imputato Giuseppe Sgangarella, amico di Francesco Vinci ed anche di Pietro Pacciani.
Rif.1 - Corriere della sera - 30 maggio 1994 pag.13

Nessun commento:

 
Blogger Templates